Ispezione sui Punti Vendita - IFS Food Store

Vuoi conoscere il livello di sicurezza del tuo Punto Vendita?

A partire dal singolo imprenditore fino alla catena distributiva di amipe dimensioni, tutti sono tenuti a garantire la sicurezza dei prodotti che mettono in vendita.

La necessità di effettuare ispezioni deriva dalla consapevolezza che il Punto Vendita va sollecitato attraverso un corretto sistema di valutazione per tenere alta l'attenzione sui temi di sicurezza alimentare su cui, lo stesso Punto Vendita, è chiamato a rispondere legalmente.

COME RISPONDE FIT-ITALIA

FIT-Italia è riconosiuto come uno degli attori principali nelle verifiche sulle reti di vendita della GDO e della Ristorazione.

I Servizi offerti coprono tutte le aree relative al monitoraggio dei sistemi di Sicurezza Alimentare nelle reti di vendita grazie al suo sistema capillare di ispettori distribuiti nel territorio.

E' per questa ragione che già dal 2011 FIT-Italia è accreditata per uno standard proprio, denominato RIS, di diretta derivazione del francese RAS su autorizzazione della FCD (Federazione dei Distributori Francesi) 

A partire da gennaio 2014 è stato introdotto il nuovo standard europeo IFS FOOD STORE come riferimento unico a livello internazionale per fornire alle imprese della GD/DO uno strumento di verifica del livello di conformità alle disposizioni in materia di igiene e sicurezza dei generi alimentari distribuiti nei punti di vendita.

Appartenente alla famiglia IFS, rappresenta uno standard unico nel suo genere poichè riesce ad evidenziare il livello di conformità sia a livello centrale dove sono collocate le responsabilità di progettazione e sviluppo dei sistemi di aziendali, che a livello locale nella sua applicazione nei punti vendita/locali.

L'IFS FOOD STORE fornisce all'operatore che lo applica una attestazione di conformità riconosciuta a livello nazionale ed internazionale con vantaggi sia dal punto di vista commerciale verso i clienti che hanno una tangibile evidenza della garanzia sulla sicurezza alimentare fornita, da quello legale verso le Autorità competenti che lo devono tenere nella dovuta considerazione come previsto dall'art. 19 del  Regolamento 765 / 08 .

Per questo standard FIT-Italia, oltre ad essere accreditata, è stata identificata da IFS come partner per il suo sviluppo in Italia. FIT-Italia svolge quindi  un ruolo cardine nell’introduzione e nella diffusione in Italia di questo modello, avendo filo diretto con IFS relativamente a revisioni, integrazioni previste regolarmente dallo standard stesso per garantire un sempre più aderente valutazione alle esigenze del mercato e agli aspetti legali più impattanti.  

Grazie al riconoscimento dello standard e agli obiettivi di tutela della sicurezza alimentare che si propone come priorità, Fit-Italia svolge anche un azione di sensibilizzazione verso gli organi di vigilanza sulla garanzia di affidabilità  offerta dai punti vendita sottoposti a tali controlli da Ente Terzo Accreditato.

 

L’omogeneità del comportamento degli ispettori viene assicurato oltre che dalla formazione e aggiornamento costante delle risorse sul campo dalla valutazione statistica dei punteggi, dalle distribuzione delle non-conformità attribuite, analizzate su numeri statisticamente significativi  di interventi eseguiti su punti vendita omogenei per determinare l’indicatore prestazionale I.P.I. che accompagna l’ispettore e che garantisce il suo allineamento.

 

 

 Download